lunedì 12 novembre 2012

Wool Crossing, il ritorno...

Sabato 10 ho partecipato ad un altro workshop di Wool Crossing con Emma Fassio.

Sono arrivata un po' in ritardo per problemi di organizzazione familiare (Elena è andata all'uscita Scout) e Federica era ancora nel pieno della distribuzione di matasse colorate delle aspiranti sferruzzatrici.

Inutile dire che c'era il pienone, finalmente ho raggiunto una seggiola e ho iniziato a studiare uno dei tre pattern veloci proposti: io ho scelto "Gioiosamente" un collo abbottonato da eseguire con una fantastica matassa di Noro Kirara #5.

Finalmente riuscirò a sferruzzare qualcosa per me...

Ferri, Noro e Gioiosamente

Vai Fede!

Piccole knittatrici crescono, grazie Emma!

Shhhhhh, si contano le maglie

Ecco, beccata! Ma il pranzo al sacco era così buono....

E' stata una giornata bellissima e intensa, e voi cosa aspettate a venire?



4 commenti:

  1. Se Torino fosse ... Diciamo a Brescia ... Potrei farci in pensiero, ma ci sono altri 200 km e più. Mi piacerebbe un sacco, lo farò in piccolo con le mie amiche. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Che bella giornata!! Peccato siate dall'altra parte dello stivale!
    baci

    RispondiElimina
  3. @Cinciarella e @Babi: peccato essere così lontane...
    @Knitting Bear: sì lo scaldacollo l'ho terminato, per fortuna era un progetto veloce!

    RispondiElimina

Loading...