giovedì 10 ottobre 2013

Berrettone Morbidone

Grazie al gruppo su FB il Club dei Cappelli Matti si viene a conoscenza di un sacco di pattern di berretti bellissimi.
Perciò, complice del fatto che ho una nipote adolescente cui volevo fare un dono personalizzato mi sono lanciata nella realizzazione dello Slouchy's-no-slouch.

Per realizzarlo ho scelto un bel filato della Grignasco, il Camel Hair che è del peso giusto ed è veramente morbissimo. Il colore è il n. 1270, verde "ottanio".
A chi fosse interessato a questo filato consiglio di sbrigarsi a farne incetta perchè a breve la Grignasco non commercializzerà più i suoi prodotti in Italia (lo so, ferale notizia).









E per le lettrici con qualche difficoltà con l'inglese ecco la versione italiana.
Ringrazio l'autrice Lea Kobayashi per l'autorizzazione, potete vedere la sua pagina Facebook lulu.handknits.nyc e il suo Etsy Shop luluknitsnyc





Berretto morbido

Tecniche utilizzate 
Lavorazione in tondo
Trecce
Aumenti
Diminuzioni
i-cord (cordoncino)

Occorrente
Filato: 1 gomitolo di Lion Brand Wool-Ease
colore Avocado
peso: Worsted
tensione: 18m x 24 ferri = 10 x 10 cm
Ferri: ferri circolari n. 5
Ferri a doppia punta n. 5
Ferretto ausiliario
Marcapunti
Perla di legno con foro largo

Istruzioni
Il berretto è lavorato in tondo con il bordo realizzato a trecce. Un pattern molto semplice che utilizzando gettati e diminuzioni crea un motivo a spirale a formare il corpo. La cima è realizzata con diminuzioni ad ogni giro, le ultime tre maglie sono lavorate ad i-cord cui si infila una perlina di legno. Semplicissimo!

Glossario:
m: maglia
dir: dritto
rov: rovescio
gett: maglia gettata (1 maglia aumentata)
2passdir: passare 2 m singolarmente a diritto e lavorarle poi insieme a dir (detta anche dim accavallata)
2mdavdir: passare 2m sul ferro ausiliario sul davanti del lavoro, lavorare 2 m dir e poi lavorare 2 m dir dal ferro ausiliario (treccia inclinata a sin);
gett: gettare il filo sul ferro (1m aumentata)
pm: posizionare marcapunti
sm: spostare marcapunti

Bordo a trecce:

Avviare 100 m sui ferri circolare e chiuderle in tondo facendo attenzione a non ruotare il lavoro, posizionare marcapunti.
Ferro 1: *4dir, 1rov * ripetere fino alla fine del ferro
Ferro 2: *2mdavdir, 1rov* ripetere fino alla fine del ferro
Ferri 3-4: ripetere ferro 1

Ripetere questi 4 ferri fino ad avere un bordo di 6-7 cm.

Corpo
Ferro 1: * 20 dir, pm* ripetere fino alla fine del ferro
Ferro 2: * 1gett, 18 dir, 2passdir, sm* ripetere fino alla fine del ferro
Ferro 3: * 20 dir, sm* ripetere fino alla fine del ferro

Ripetere i ferri 2 e 3 fino ad avere un’ altezza totale del lavoro di 17 cm finendo con il Ferro 2.

A questo punto passate ai ferri a doppia punta o utilizzate il sistema del Magic Loop

Cima:
Ferro successivo: * dir fino a 2 m dal marcapunto, 2passdir, sm* ripetere fino alla fine del ferro
Ferro successivo: * 1gett, dir fino a 2 m dal marcapunto, 2passdir, sm* ripetere fino alla fine del ferro

Ripetere questi due ferri 2 fino ad avere 10 m..

Ferro successivo: 2passdir per 5 volte; rimangono 5 m
Ferro successivo: 2passdir, 1dir per 5 volte; 2passdir, rimangono 3 m

Lavorare le ultime tre maglie ad I-cord (cordoncino). Infilare la perlina di legno e annodare il cordoncino.





Sono bene accetti consigli, suggerimenti e, perchè no, correzioni.

Questo modello è destinato per uso personale soltanto.
Per favore non ridistribuire, vendere, oppure utilizzare commercialmente in qualsiasi modo senza il permesso dell'autrice

1 commento:

  1. Si, vabbè... ma la notizia cacchissima che la Grignasco non vedrà più in Italia? Sempre peggio andiamo, sempre peggio...
    Invece il berrettone morbidone è proprio bello, complimenti! Anche io adoro il gruppo dei cappelli matti!!! :)

    RispondiElimina

Loading...