martedì 1 febbraio 2011

Le Homer-ciambelle

In questo inizio di Carnevale mi è venuta voglia di preparare delle ciambelle e per la precisione quelle che piacciono ad Homer Simpson, i donuts.
Dato che non amo friggere ho provato questa ricetta della Zuccheriera Italiana per farli al forno.


Donuts al forno
Ingredienti:
1 bustina di lievito secco
300 ml di latte
70 gr. di burro fuso
100 gr. di zucchero
2 uova
500 gr. di farina 
un pizzico di noce moscata
1 cucchiaino di sale
Per la copertura:
zucchero a velo
cacao
acqua
codette di zucchero.

Sbattere insieme il latte, il burro e lo zucchero. Aggiungere le uova leggermente sbattute con un pizzico di sale, la noce moscata e mescolare bene.
Mescolare la farina ed il lievito secco ed aggiungerli poco a poco ai liquidi; a seconda del tipo di farina, aggiustare le dosi di farina o di latte, fino ad ottenere una pasta soffice e consistente, ma non appiccicosa.
Lavorarla per qualche minuto, formare una palla, coprirla e lasciarla lievitare al caldo per un'ora o fino a che non avrà raddoppiato di volume.
Stendere la pasta alta circa 1,5 cm s ritagliare i donuts, da piazzare poi su vassoi da forno antiaderenti (io ho aggiunto la carta forno).


Lasciar lievitare al caldo per altri 45 minuti e cuocere a 180º per 8-10 minuti.
Dovranno essere appena dorati in superficie.



Preparare la glassa mescolando bene lo zucchero con il cacao e un po' d'acqua in una ciotola abbastanza grande.
Prendere i donuts ancora caldi e uno ad uno, immergerli prima nella glassa e poi nelle codette di zucchero. 


Dato che me ne sono venuti 27 una parte li ho congelati.

Sicuramente sono migliorabili: magari necessitava un po' più di zucchero nell'impasto e la glassa è rimasta un po' appiccicosa, ma inutile dire che ce li siamo sbafati ugualmente!
Esperimento da ripetere di sicuro!

11 commenti:

  1. Che buoniiiiiiiiiiiiii.....
    Io mi ero riproposta di non cedere alle frittelle perchè ho ancora qualche chilo da smaltire accumulato durante le feste ma oggi , vedendole sul banco della forneria belle gonfie, non ho resistito.La tentazione era troppo forte e mi sono ritrovata in mano un bel sacchetto colmo.....
    Ciaooooooooooo Beatrice

    RispondiElimina
  2. stavo cercando in internet
    i donuts ma quelli cotti nel forno
    ci sono tantissime ricette
    ma la maggior parte prevedono la frittura
    e allora non posso far altro che "rubarti" la ricetta
    buona serata
    katya

    RispondiElimina
  3. sai che a me dà proprio fastidio questo retrogusto di frittura nelle ciambelle?adesso prendo subito nota di questa ricetta per provarla!

    RispondiElimina
  4. La cosa straordinaria è che sono piaciute a Elena e così posso dargliele per merenda!

    RispondiElimina
  5. odio anche io il fritto e questa è una ricetta da fare sicuramente... la quantità del latte???
    ciao

    RispondiElimina
  6. Io ne ho messo 300 ml, controlla la ricetta originale.

    RispondiElimina
  7. Da fare subito!!!!!!!!!!!!!!! Ho l'acquolina in bocca. Beh, vista l'ora magari le faccio domani!
    E' bello girare nel tuo blog! BRAVA!!!!!!!!!!!!!!Enza

    RispondiElimina
  8. é TUTTA LA SERA CHE STO CERCANDO LE CIAMBELLIE....NE HO APPENA TOLTE 6 DAL FORNO, MA....... :( FANNO SCHIFO...PROVERò LA TUA :) GRAZIE...

    RispondiElimina
  9. Essendo tristemente a dieta penso che mi consolerò con dei donuts di maglia :)

    RispondiElimina
  10. Anch'io sarei tristemente a dieta...ma mi rende trooooppo triste!
    Comunque anche i dolci di maglia vanno bene!

    RispondiElimina

Loading...