lunedì 1 agosto 2011

Partenze

Ed è arrivato anche questo momento: Elena è partita oggi per la sua prima VdB, Vacanza di Branco con gli Scout. Sì i bimbi crescono, le mamme invecchiano...bla bla.

Dopo essere riuscita a trovare tutta l'attrezzatura necessaria e fatto l' acquisto dell'ultimo minuto (guarda caso gli scarponi non volevano più entrare) e soprattutto essere riuscita a fare stare tutto nello zaino, ecco arrivata la fatidica data: la mia piccinina parte per la sua prima vacanza senza di noi...
Ovviamente eravamo già lì all'appuntamento prima che arrivasse l'autobus...
Destinazione Bar Cenisio (a poca distanza dal Moncenisio), per fortuna le previsioni metereologiche sono buone

1° Step: la prova dello zaino: ma quanto pesa?!?


2° Step: aspettando i Vecchi Lupi: ma quanto ci mettono?!?



3° Step: partenza! Ma quanto che ci vuole?



Per ogni evenienza, grazie ad un brevetto di mio marito, abbiamo dato in dotazione ad Elena una confezione di Antipiangina FORTE (R).
Indicazioni: crisi di nostalgia o di mammite acuta, calo di zuccheri.
Posologia: da assumere al momento del bisogno.
Controindicazioni: nessuna. Precauzioni: lavarsi i denti dopo l'assunzione.


Da tenere alla portata dei bambini, contiene Vitamina Bo e Mm.
E' il farmaco generico ma il principio attivo è quello.

Mi sa che stasera ne prendo una anch'io...

8 commenti:

  1. Anch'io voglio l'Antipiangina!
    >[8-{

    RispondiElimina
  2. Come ticomprendobene, cara Anna... sembra passato troppo pocotempo daquando si cercavano le prime scarpette per essere gia'a scarponi e zaino...ma è cosi'-
    Unabbraccio ornella

    RispondiElimina
  3. Dì allo zio che l'antipiangina la voglio anche io!!!

    Elena è diventata grandissima!!!
    baci
    Ciami

    RispondiElimina
  4. Non oso pensare a quando sarà il momento...già mi mancano quando stanno dai nonni due giorni!!! Altro che antipiangina...come minimo mi ci vorrà una dose massiccia di tiramisù!

    RispondiElimina
  5. Ciao Anna, che bel post!! Mi ricorda i "vecchi tempi".. però l'antipiangina non era ancora "commercializzata" quando partivano i miei due..
    a me comunque non sarebbe servita..dopo un attimo di disorientamento..mi davo alla pazza gioia!! (si fa per dire..qualche giorno senza strilli e litigi nelle orecchie era tutta salute! )
    Bella la tua bimba in uniforme, sembra entusiasta della nuova avventura!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia e che malinconia al tempo stesso... mi ricorda tanto le mie partenze per la colonia estiva con la mamma che salutava sorridendo e poi andava a casa a disperarsi!
    E io l'ho saputo più o meno 20 anni dopo quando, alla prima partenza del Topolotto per la vacanza solo con papà, mi sono trovata senza di lui e con una gran voglia di piangere.
    Io invece partivo più felice che mai e rimanevo sempre attonita di fronte alle amiche che invece soffrivano di nostalgia.
    Tornavo a casa e raccontavo a mia madre la mia sorpresa di fronte a certi atteggiamenti e lei, col cuore in mano, "ma tu non hai sofferto per la lontananza???" sperando in una mia confessione tardiva. La mia risposta era sempre "neanche un po'" e così le toglievo pure quel briciolo di speranza... ;)

    Piu' ANTIPIANGINA per tutti!!!! :))) (e complimenti al marito per il brevetto)

    RispondiElimina
  7. Mamma mia...non ci posso pensare!!! mio figlio non si sbologna neanche per sogno...mammone cronico!!! però la prossima settimana parte con mio fratello in Calabria da mia sorella e non lo vedo per una settimana!!! chissà!!!! mia figlia invece per adesso dopo un'ora da mia mamma già mi reclama!!!! non c'è una medicina per staccarli un pò???????????? ^___^
    Baci Antonella....p.s. tua figlia è troppo carina!!!!

    RispondiElimina

Loading...