martedì 5 agosto 2014

Gotta catch 'em all!

La frase del titolo è il motto dei Pokèmon, i ben noti mostriciattoli tascabili protagonisti del celeberrimo videogame amato dai ragazzi (e non solo) in tutto il mondo.

Inutile dire che mia figlia Elena li adora.

Io sono riuscita a catturarne uno, Charmander, grazie alla simpatica designer Babi Saule che ha creato il pattern e che io ho contribuito a testare.

Lo potrete trovare qui, assieme ai pattern degli altri due "starter" (ovvero iniziatori del gioco) di prima generazione: Squirtle e Bulbasaur.




Buon divertimento!

---@---

2 commenti:

  1. Che bello! Se lo vede la mia nipotina mi chiederà di realizzargliene uno, anche lei è una fan dei Pokemon. Ci proverò. Ciao, a presto.

    RispondiElimina
  2. Oh che meraviglia, è stupendo!!!
    Grazie di cuore, per il post, per il test, per tutto insomma!
    Un bacione
    Babi

    RispondiElimina

Loading...