lunedì 6 settembre 2010

Una piccola colomba


Grazie alla stimolante iniziativa della redattrice di un blog sono stata ispirata a realizzare degli uccellini a maglia. Dopo diverse prove sono approdata al modello qui illustrato, che ho realizzato per l'appuntamento di Madama Knit e di cui provo a darvi anche lo schema.
Spero che sia comprensibile.

Occorrente:
filato di lana sport, 4 ferri n. 5, lana colorata per il becco e gli occhi
lana sintetica per l'imbottitura

La tecnica di realizzazione è la stessa che si usa per fare i calzini

Corpo
Avviate 8 maglie che disporrete su due ferri.
Proseguite in circolo per 10 giri distribuendo 20 aumenti per un totale di 28 maglie distribuite così: 6 su un ferro e 22 sugli altri due (quindi 11 maglie per ciascun ferro).
Dopodichè proseguite così per 12 giri.
A questo punto dovete formare il petto: tenete ferme le sei maglie della schiena e sugli altri due ferri fate 4 ferri accorciati per parte come fosse il tallone di un calzino.
Riprendete a lavorare 28 maglie e fate 2 diminuzioni per 5 giri per modellare il collo tenendo fisse sempre le 6 maglie della schiena.
A questo punto avete 18 maglie, proseguite per 6 giri, diminuite ancora 10 maglie e chiudete le ultime tutte insieme.

Ali
Raccogliete 8 maglie in corrispondenza dei forellini lasciati dai ferri accorciati e lavorate a maglia legaccio per 8 ferri. Prosegite diminuendo da un solo lato una maglia ogni due giri e chiudere le ultime 4 maglie in modo da ottenere la punta dell'aletta.

Coda
Raccogliete 6 maglie dalla fine del corpo, proseguite a maglia legaccio per 18 ferri aumentando una maglia per parte ogni 4 ferri. Chiudete le maglie per ottenere un triangolo.

Finiture
L'imbottitura deve essere infilata man mano che si prosegue con il lavoro.
Rifinite le ali con un giro di maglia bassa. Fate lo stesso con la coda ma aggiungendo dei punti ventaglio sulla parte estrema della coda.
Ricamate becco e occhi con la lana colorata.

Ecco il tutorial cui mi sono ispirata.

2 commenti:

  1. Sei proprio brava!!!
    Saluti
    Renata

    RispondiElimina
  2. grazie carissima sei sempre molto gentile ha metterci a disposizione la tua esperienza.un abbraccio maria antonia

    RispondiElimina

Loading...