lunedì 25 novembre 2013

Babusciarpa

Grazie al Khallowen delle Lqa sono finalmente riuscita a realizzare un capo per il più trascurato della famiglia: il marito.

A differenza di altri mariti di cui ho sentito raccontare lui indossa volentieri i capi che confeziono, e visto che si è lamentato che sferruzzo per tutta la famiglia tranne che per lui, ecco qui un bel sciarpacollo maschile.








Il modello è Oats nella versione lunga, io ho usato un filato di peso differente e leggermente peloso (lo stesso di Iopossum), ma il risultato è stato soddisfacente. La lavorazione è in tondo con i ferri circolari.
La sciarpa risulta così molto comoda perchè si può indossare semplice o con il doppio giro e non si rischia di perderla.

E' motivo per me di grande soddisfazione il fatto che il marito la indossi, visto anche le giornate fredde di questo fine autunno.

Lo so sono un po' in ritardo con le pubblicazioni sul blog...ho sui ferri diversi lavori. Stay tuned!

7 commenti:

  1. Indossata doppia sta benissimo, bel lavoro! Ciao : )

    RispondiElimina
  2. Io sto cercando di convincere il mio a portare quella che gli sto facendo...e la vedo dura!
    Bel lavoro, mi piace molto il colore.
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Si, anche Il Marito Mio indossa volentieri i capi che confeziono… anzi, è diventato avido, ne vuole sempre di più!!! Ah, sti uomini...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Chi non agognerebbe indossare un capo confezionato da te?!? :)

      Elimina
  4. molto bello questo scaldacollo! mi piace molto l'idea che si può indossare girandolo due volte intorno al collo!

    RispondiElimina
  5. Ciao piacere di conoscerti!! lascio questo messaggio a te e ad altre ragazze bravissime che ho scoperto in rete, volevo assegnarti un premio, spero ti piaccia :)
    http://atelierfrillychic.blogspot.it/2013/12/award-super-knitter.html

    un saluto!

    RispondiElimina

Loading...