domenica 7 ottobre 2012

Una giornata particolare...

Passatemi il titolo di questo post, anche se quello che sto per raccontare non ha nulla a che fare col famoso film...

Sabato pomeriggio ho partecipato al workshop di Wool Crossing con Emma Fassio. Sono rimasta assolutamente entusiasta!

Sono riuscita ad arrivare solo nel pomeriggio, trafelata e dolorante ad una spalla (forse conseguenza di furiosi sferruzzamenti? Un colpo d'aria? La vecchiaia? Non so...), fatto sta che al mio arrivo trovo praticamente una folla a sferruzzare intensamente sul nuovissimo pattern di Emma "Novella" e sono accolta da Federica, la "padrona di casa".




Mentre mi aiuta a scegliere la sacra matassa mi fornisce anche di pranzo al sacco, un sacchetto pieno di cose buonissime ordinato per noi presso Cuochivolanti.

Inutile dire che tutto ciò mi lascia estasiata ed ammirata...

La matassa di Araucania che ho scelto per il progetto



Le due salette sono piene di ospiti...









Ed ecco che anche Emma che si presta ad uno scatto...



Il mio inizio scialle, già disfatto due volte, ma posso farcela...



Mi sono già iscritta al prossimo appuntamento: 3 progetti "only one ball" per i regali di Natale.

A presto sferruzzatrici seriali!

9 commenti:

  1. E' stata una giornata meravigliosa e bellissima:))) E sono felicissima che tu sia riuscita a venire nonostante la spalla:))) E complimenti per le bellissime foto:))) <3

    RispondiElimina
  2. Che bello dev'essere stato, ti invidio un po', ma sono molto contenta che tu ti sia divertita e complimenti anche per la bellissima Araucania !!!

    RispondiElimina
  3. Se mi dessi il permesso ti ruberei la foto in cui appaio.
    Grazie

    RispondiElimina
  4. E' stato davvero bello passare la giornata insieme e sono felice che tu ci abbia potuto raggiungere nonostante impegni familiari e spalla dolorante! Al prossimo appuntamento Anna e grazie mille! ...il tuo Novella mi sembra procedere molto bene! Federica

    RispondiElimina
  5. Sei peggio del canto delle sirene, se non la smetti mi vedrai arrivare a Torino con pupo - e carta di credito - al seguito! Davvero, prima o poi verrò a trovarvi, per sferruzzare insieme a voi e per tuffarmi nell'Araucania!
    La matassa che hai scelto è a dir poco meravigliosa! E lo scialle promette bene!
    PS: ti spedisco un cornetto antisfaiga???

    RispondiElimina
  6. Sei peggio del canto delle sirene, se non la smetti mi vedrai arrivare a Torino con pupo - e carta di credito - al seguito! Davvero, prima o poi verrò a trovarvi, per sferruzzare insieme a voi e per tuffarmi nell'Araucania!
    La matassa che hai scelto è a dir poco meravigliosa! E lo scialle promette bene!
    PS: ti spedisco un cornetto antisfaiga???

    RispondiElimina

Loading...