venerdì 22 ottobre 2010

Chi bene incomincia è a metà del poncho

Ho in lavorazione un poncho in lana a cui ho aggiunto un filo di lamè che mi sembra gli dia un tono elegante. La lavorazione è a trecce e coste.
Lo schema sarà messo a disposizione dell'iniziativa "Unite contro il cancro"


Dettaglio della lavorazione a trecce

Metà poncho

7 commenti:

  1. bello! Anche l'idea del filo lamè mi piace...al mercato vendevano delle rocche di ari colori ..quasi quasi alla prossima visita ci faccio una meditata!
    Barby
    knittiland

    RispondiElimina
  2. Mi piace molto l'accoppiamento del filo sottile di lamè, in genere io non lo amo particolarmente ma con questo accoppiamento è perfetto, non troppo vistoso e capace di rendere il filato più prezioso :)
    Sono curiosa di vederlo finito! Baci :)

    RispondiElimina
  3. Grazie per l'apprezzamento! Giovedì compro la lana che mi manca così riesco a finirlo

    RispondiElimina
  4. ciao, adesso che sono a casa per un po' riprendo ferri e unicinetto. Vedere i tuoi lavori mi fa venire voglia di fare.

    RispondiElimina
  5. Confermo che mi hai contagiata!
    o coprato il cono (i coni a dire il vero) e ho abbinato un lamè blu elettrico ad una lana gross, morbidissima blu variegata, appena riesco metto le foto, il risultato è splendido!
    Grazie per l'idea!
    barby
    knittiland

    RispondiElimina
  6. Come si fa a non far scappare il filato di lamè? Sto lavorando un filo di lana proprio con il lamè della foto, ma scappa facilmente e ho paura che duri Natale e santo stefano -Grazie

    RispondiElimina
  7. Io ho lavorato il lamè assieme alla lana facendo attenzione solo che non si ingarbugliasse ed il lavoro è proceduto abbastanza liscio.

    RispondiElimina

Loading...