domenica 30 settembre 2012

A Manualmente con Cuore di Maglia


Ieri abbiamo trascorso la giornata a Manualmente allo stand di Cuore di Maglia e pubblico qui una piccola galleria fotografica.

Allo stand

A Manualmente quest'anno ha imperversato il cake design, la moda hobbistica del momento, con costosi laboratori.
Poi come tutti gli anni stand di cucito creativo, ricamo, perline, feltro, lana, scrapbooking, decoupage, decorazione country, tessitura, patchwork e altre amenità.
Scomparsi completamente altri hobby, diciamo più maschili, come per esempio arte del legno e modellismo: qui è ormai il regno delle fumne (donne).

Tra le cose più interessanti lo stand dell'Associazione "Dal segno alla scrittura" che ha organizzato laboratori di calligrafia e che offre un fitto calendario di corsi qui a Torino.

A disposizione dei bambini lo stand di una associazione onlus che ha organizzato laboratori creativi di riciclo: cartapesta e gioielli di plastica.

E torniamo a Cuore di Maglia

Lane tinte a mano

La presidente

La vicepres in posa plastica

Momento di confronto creativo

Corso di filatura personalizzato

Sorridi, sei a Cuore di Maglia!


Io ho scelto di trascorrere la giornata a sferruzzare con Cuore di Maglia, luogo di incontro di persone speciali e piene di passione.
Un'occasione anche per conoscere blogger del resto d'Italia in visita, come per esempio Annalisa Knittingbear di Genova, che ho rischiato di farmi sfuggire perchè non l'avevo riconosciuta (una delle mie solite figure...)


domenica 23 settembre 2012

Rassegna lanosa

Stamattina mi sono recata al Villaggio Leumann per la rassegna "Filo lungo filo un nodo si farà", un'occasione anche per conoscere di persona alcuni contatti lanosi di face book.

Si tratta di una rassegna molto interessante in quanto è specializzata appunto in filati, di lana, di seta, di cotone, canapa ecc. ed in tecniche quali la tessitura, il feltro e molto altro.

Yarn gardening

[In quest'immagine l'Urban Knitting realizzato per la sezione mostre dalle "Donne ai ferri corti - Knit cafè Collegno" dal titolo: Tra terra e cielo. L'orto attaccato ad un filo". "Le Donne ai ferri corti" erano presenti alla manifestazione anche con il loro banco, dove hanno esposto le loro creazioni, e con cui hanno vinto il premio assegnato dalla giuria come "banco più creativo". ]

Così ho conosciuto Linda di The Wool Box e ho aderito all'iniziativa Gomitolo Rosa acquistando un paio di gomitoli. Ne ho preso anche uno di lana biellese per testarla.

Io e Linda

Altri incontri lanosi con
Laura di Lalazoo Artelier di Vigevano (PV)


Lalazoo

Stefania di La Matassa Ultravioletta di Genova
Federica di Il sale in zucca sempre di Genova che alacremente stavano filando
Les Tisserands della Val Grisenche






Ecco Elena che prende lezioni di filatura, è possibile anche comprare fusi di vario genere in legno e telai per tessitura



Alcuni prodotti lanosi: indumenti tessuti a mano


adorabili pupazzetti in feltro


Elena ha potuto sperimentare questo simpatico telaietto per realizzare cordoncini colorati, nello stand dei laboratori per i bambini



Ed io, da lanista che si rispetti, non ho potuto resistere ed ecco il bottino: 2 Gomitoli Rosa, un gomitolo di lana biellese, lana tinta a mano e alpaca.


Perciò attenzione ai contenuti di questo blog: la lana crea dipendenza.

Un ultima notizia interessante:
il Comune di Collegno assieme all'Associazione Amici della Scuola Leumann ha indetto un concorso creativo sul tema "Farne di tutti i colori" con le tecniche della tessitura e feltro, ricamo e knitting.
Sono ammessi capi di vestiario, accessori per la persona oggetti e ornamenti per la casa.
per informazioni ufficio Promozione della Città tel. 011 4015518/311
oppure scrivete a promozione.citta@comune.collegno.gov.it
Scade il 31 gennaio 2013.



venerdì 21 settembre 2012

Giallo pulcino

Su fb Rosalba Strega ha proposto un Kal sul suo pattern Kimono-caramella, un baby cardigan, da realizzare con la tecnica "top down" ovvero cominciando dal collo.


Kimono Giallo


Dettaglio dell'attacco della manica

Ho inserito delle varianti al modello originale:
ho lavorato il cardigan a maglia rasata e a legaccio solo il bordo (4 maglie)
ho inserito una maglia unendo i davanti con il dietro
ho fatto altri 4 aumenti riprendendo i punti della manica (tot 48 m.)


Infatti le maniche mi sembravano un po' strette sotto le ascelle in proporzione al busto.




Ho usato il filato un po' più spesso ed i ferri circolari n. 4 e perciò la taglia è risultata quella per 9/12 mesi.


Per comodità ho tradotto questa tabella che può essere utile quando si vuole realizzare un capo per bambini.

MISURE BAMBINI (in cm)

taglia
kg
2.300
4.500
6 mesi
5-8 kg
12 mesi
8-11 kg.
2
3
4
5
6
7
8
10
12
busto
46
51
56
53.5
22
56
61
63.5
66
68.5
72.5
76
vita
46
48.5
51
51
52
53
53.5
56
56.5
58
61
63.5
fianchi
48
51
53.5
51
58.5
61
63.5
66
68.5
71
76
81
Lung. busto
15.5
16
19
21.5
23
24
25
26.5
29
32
35.5
38
spalle
18
18.5
20.5
21
21.5
22.5
24
25.5
26.5
28
29
30.5
spallina
5
5.5
6.5
7
7.5
7.5
8
8.5
9
9.5
10
10.5
collo
8
8
8
8
8
9
9
9
9.5
9.5
10
10
Lung. sotto braccia
15
17
19
21.5
24
26.5
27.5
29
30.5
32
35.5
38
Scalfo manica
8
9
9.5
10.5
11.5
14
14
15
15.5
16
16.5
18
circ. braccio
16.5
18
18.5
19
19.5
20
21
22
22.5
23
23.5
24
circ. polso
13
13.5
14
14
14
14
14
14
14.5
14.5
15
15
circ. testa
38
38
40.5
43
46










Per realizzare le maniche ho usato sempre i ferri circolari con la tecnica del magic loop e ho eseguito delle diminuzioni: al 18° giro ho iniziato a fare due diminuzioni in corrispondenza del sottomanica per 5 volte, fino ad avere 38 maglie finali.
Come finitura ho fatto un bordino a maglia bassa all'uncinetto con un filato di colore contrastante e leggermente più sottile.
Tocco finale l'aggiunta dei bottoncini a cuore.

Anche questo Cardigan andrà a Cuore di Maglia.





lunedì 17 settembre 2012

Un angolo di paradiso

Si è inaugurato sabato 15 a Torino il nuovo negozio di filati di Federica, Wool Crossing, un piccolo paradiso per amanti dello sferruzzo e dei bei filati, e punto di incontro per sferruzzare...



E' stato un bel momento per festeggiare l'ideatrice di tutto ciò


Ammirare nuovi filati




Eccoci immortalate con il maglione che ho realizzato durante il corso di maglia di Federica



Con alcune amiche: Emma e Isabel


Alcune leccornie per i partecipanti...


E qualcuno ne approfitta per sferruzzare e testare subito gli acquisti...


A disposizione delle/dei knitters torinesi (e di tutti coloro che vorranno far visita a Federica...) finalmente filati

Noro
Dragonfly
Araucania
Rowan
Holst Gam
Grignasco
Oltre ad accessori Knit-Pro e The Knit Kit.


Tra le iniziative diversi workshop per imparare nuove tecniche a maglia.

Federica vi aspetta nel suo nuovo spazio per aprirvi ad un modo di maglia. Auguri Federica!

martedì 11 settembre 2012

Bianco latte

Tra i vari lavori del momento sono riuscita ad inserire anche il kit di Madama Knit e il 1° settembre ho iniziato questo giacchino a coste orizzontali che ho terminato ieri.




Il filato è fornito dallo sponsor dell'iniziativa, la Coats Cucirini, ed è veramente bello da lavorare ed una volta lavato è morbidissimo.

Ho fatto una piccola modifica sul davanti non prevista dal modello aggiungendo le righe a legaccio. Questo a causa di un mio errore, ma non mi sembra che guastino.







Le coste fantasia sono semplicissime e hanno dato un risultato originale e d'effetto.

I lavori che abbiamo realizzato sono in vendita nei bookshop dei Musei municipali torinesi: Palazzo Madama, il MAO e la GAM.
La linea Madama Knit comprende: abbigliamento bimbi, accessori (borse e sciarpe) ed elementi d'arredo (cuscini).
Loading...