NOVITA'! I MIEI TUTORIAL !!! Sfoglia le pagine del BLOG!

domenica 27 febbraio 2011

Il berretto della domenica

Anch'io, su spunto datomi da Ciami, mi sono cimentata in un week-end hat, cioè un berretto della domenica, in quanto sferruzzato tra sabato e domenica, ricavato dalla lana avanzata dall'ultimo poncho trecce.

Ed ora posto il risultato.
Cabled Hat


Berretto trecce
Il pattern è rigorosamente improvvisato ed ispirato al poncho, è lavorato con ferri circolari n. 7 con treccione e treccine alternate.

Sono riuscita ad avanzare ancora della lana...
Secondo voi un pon pon ci starebbe bene o lo lascio così?

sabato 26 febbraio 2011

Emissione speciale 150° Anniversario dell'Unità d'Italia

In occasione del 150° Anniversario dell'Unità dell'Italia questo blog ha provveduto alla speciale emissione di un francobollo commemorativo di questo importante evento per la Nazione e per la città di Torino.

La tiratura è limitata.


150 ° Anniversario dell'Unità d'Italia emissione speciale


Ed ecco un suggerimento per un travestimento casalingo dell'ultimo minuto:

una corona, anche in cartone, anzi meglio
una tunica bianca
una bandiera tricolore
una spada
capelli finti.

Dato che l'acconciatura di Elena non si prestava al soggetto per i capelli ho usato quelle ragnatele finte che vendono come addobbo per Halloween, ho solo tolto il ragno...

L'Italia Turrita armata di spada si appresta a Risorgere
Buon divertimento!
E scherziamoci su che altrimenti c'è ben poco da ridere...

giovedì 24 febbraio 2011

Prove generali Carnevale 2011

Con Elena abbiamo fatto le prove generali del costume di Iron Man.
L'ha voluto indossare per recarsi in palestra mercoledì e devo dire che ha destato molta ammirazione.

Elaborazione immagine TheProf

L'arma di Iron Man

Un primo piano


Un ringraziamento speciale va a nonna Teresa che con il suo contributo rende possibile la realizzazione di quello che ci passa per la testa...

mercoledì 23 febbraio 2011

Ora del tè

Oggi vi invito a prendere il tè da me: ovviamente un tè virtuale ed assolutamente dietetico!

Ed ecco a voi il dolcetto più sofficioso del mondo!

Dolcetto soffice

Visto dall'alto
E' assolutamente privo di zucchero (se per questo anche di farina, uova, latte, ecc.) e soprattutto non ingrassa!
Perciò approfittatene!

P.S. Questo è l'unico genere  di dolci che mi dovrei permettere...

domenica 20 febbraio 2011

Mon petit Chou

Ad ispirarmi questo completino babbucce-berrettino è stato il Cavoletto di Bruxelles, uno dei miei siti di gastronomia preferiti e la cui "titolare" Sigrid, attende giustappunto un tenero cavoletto...


Mon Petit Chou


I capi sono realizzati con filato cablè Bimbo irrestringibile messo doppio con i ferri n. 3,5, a maglia rasata, legaccio e a coste 2/2. La finitura è realizzata all'uncinetto con un motivo a ventaglietti.

sabato 19 febbraio 2011

I am Iron Man

Il Carnevale si avvicina ed in seguito ad una inopportuna visita al Disney Store delle Gru (il centro commerciale più vicino) in cui Elena ha visto il (bellissimo) costume di Ironman e me l'ha chiesto per travestirsi per Carnevale.
A parte il prezzo e la mancanza della taglia non avevo intenzione di comprarglielo e così mi è venuta l'insana idea di farglielo.
La maschera l'ho acquistata e non è stato neanche semplicissimo trovarla.
Gli altri spunti li ho presi dal Web

I am Iron Man

Occorrente:
Fodera color oro
tuta rossa
cuffia e guanti rossi
2 torce da armadio
materiale copritermosifone
velcro


Ho ritagliato l'armatura dalla spugna: un rettangolo con il buco per la testa. L'ho foderata con il tessuto dorato, ho aggiunto le spalline e i fianchi.


Con delle imbastiture ho creato dei disegni geometrici ed in mezzo al petto ho fissato una delle torce a simulazione dell'Arc Reactor di Iron Man. Stessa cosa l'ho fatta con uno dei guanti (questi sono guanti da ciclista)
Ed ecco il risultato finale

Scusate la foto ma Elena quando deve fare da modella per le prove dà il peggio di sè...

domenica 13 febbraio 2011

Insieme al Lingotto

Sabato 12 febbraio c'è stato il consueto incontro delle knitters al Lingotto e questa volta mi sono ricordata di portare la macchina fotografica.
Perciò ecco alcune immagini dell'incontro.
Le copertine di Rosa
Abbiamo approfittato dell'incontro per consegnare alcuni lavori per Cuore di Maglia.

Qualche chiacchiera sferruzzando
Nuovi bimbi in arrivo...

Babbucce piccolissime! Come Bon Bon

Un bel lavoro ed anche un bel sorriso
E io ho portato queste cose realizzate da mia mamma Teresa, sempre per Cuore di Maglia.

Copertine viola e berrettino
Berrettine a maglia
Spero che le persone ritratte nelle immagini mi diano il consenso per la pubblicazione...

venerdì 11 febbraio 2011

Borsina con piastrella

Giorni fa ho visto sul blog di Giufra una piastrella che mi è piaciuta molto di cui mi sono fatta inviare lo schema per provare a farla.
Dopo un primo tentativo fallito (è venuta con 7 petali...) ho riprovato e devo averla disfatta 7-8 volte prima di ricavarci qualcosa di simile.

Visto che poi avevo una piastrella così, sola soletta, ci ho fatto una borsina.
Con un paio di perline di legno l'ho completata e questo è il risultato.

Borsina a fiore
Ed anche questa va a Cuore di Maglia.

sabato 5 febbraio 2011

La Gallina Cocò

Oggi vi presento l'ultima arrivata dei pupazzetti di mia ideazione.

L'ispirazione me l'ha data un signore che è un vero artista dei pupazzetti: si chiama Alan Dart e realizza delle creazioni a dir poco stupende.

Epperciò vi mostro la mia.

La Gallina Cocò


E' nata anche lei per Cuore di Maglia e così porta un cuoricino rosso ricamato sul grembiule, grembiule che non può mancare ad una gallina massaia come lei, ma che comunque non si priva di qualche dettaglio vezzoso, come il fiorellino sulla testa.

Il corpo è un pezzo unico cui ho aggiunto le ali, la coda, le zampe, il grembiule e gli altri dettagli.
Il nome gliel'ha dato Elena: non manco mai di chiedere consiglio a lei quando si tratta di battezzare i pupazzetti.

Qui potete trovare il tutorial per realizzarla.

martedì 1 febbraio 2011

Le Homer-ciambelle

In questo inizio di Carnevale mi è venuta voglia di preparare delle ciambelle e per la precisione quelle che piacciono ad Homer Simpson, i donuts.
Dato che non amo friggere ho provato questa ricetta della Zuccheriera Italiana per farli al forno.


Donuts al forno
Ingredienti:
1 bustina di lievito secco
300 ml di latte
70 gr. di burro fuso
100 gr. di zucchero
2 uova
500 gr. di farina 
un pizzico di noce moscata
1 cucchiaino di sale
Per la copertura:
zucchero a velo
cacao
acqua
codette di zucchero.

Sbattere insieme il latte, il burro e lo zucchero. Aggiungere le uova leggermente sbattute con un pizzico di sale, la noce moscata e mescolare bene.
Mescolare la farina ed il lievito secco ed aggiungerli poco a poco ai liquidi; a seconda del tipo di farina, aggiustare le dosi di farina o di latte, fino ad ottenere una pasta soffice e consistente, ma non appiccicosa.
Lavorarla per qualche minuto, formare una palla, coprirla e lasciarla lievitare al caldo per un'ora o fino a che non avrà raddoppiato di volume.
Stendere la pasta alta circa 1,5 cm s ritagliare i donuts, da piazzare poi su vassoi da forno antiaderenti (io ho aggiunto la carta forno).


Lasciar lievitare al caldo per altri 45 minuti e cuocere a 180º per 8-10 minuti.
Dovranno essere appena dorati in superficie.



Preparare la glassa mescolando bene lo zucchero con il cacao e un po' d'acqua in una ciotola abbastanza grande.
Prendere i donuts ancora caldi e uno ad uno, immergerli prima nella glassa e poi nelle codette di zucchero. 


Dato che me ne sono venuti 27 una parte li ho congelati.

Sicuramente sono migliorabili: magari necessitava un po' più di zucchero nell'impasto e la glassa è rimasta un po' appiccicosa, ma inutile dire che ce li siamo sbafati ugualmente!
Esperimento da ripetere di sicuro!
Loading...