NOVITA'! I MIEI TUTORIAL !!! Sfoglia le pagine del BLOG!

domenica 31 ottobre 2010

Mister Zucca Vuota

Come già da due anni l'ultimo giorno di ottobre io ed Elena scaviamo la zucca per fare Jack O'Lantern.

Sono andata al mercato a comprarne una e il contadino purosangue piemontese di Porta Palazzo mi ha assicurato che la zucca che mi ha venduto è vuota. Infatti si lascia scavare facilmente.

Si procede così:
Si compra una zucca vuota

Si disegna una faccia paurosa

Si ritaglia un coperchio alla zucca

Si procede ritagliando anche occhi, naso e bocca

Si svuota dai semi

Si accende un lumino all'interno

Si espone all'esterno per tenere lontani gli spiriti maligni...
Elena ha un'idea geniale: teniamo i semi così magari l'anno prossimo abbiamo la zucca nostra! Beh, perchè no?
Allora buona serata!!!

sabato 30 ottobre 2010

Le Signore del Club

Stamattina abbiamo inaugurato il nostro Knit Cafè!
E' stata una bella soddisfazione veder arrivare signore unite dalla stessa passione e curiosità per il mondo della maglia.

Perciò ecco alcuni scatti dell'evento.

Franca e Rossella, le Madame della Lana, sono venute a trovarci.
Sulla sfondo Claudia ci vizia

Si sferruzza e si fa conoscenza

Rossella serve la torta gentilmente offertaci da Claudia della Caffetteria Del Borgo
Le bimbe e la fabbrica dei pon-pon
Ci si scambia idee

Ed Ecco fatto!

Bene ragazze è stato un piacere.
Si replica il 27 novembre alla stessa ora!


venerdì 29 ottobre 2010

Prove generali

Oggi con Elena abbiamo provato il travestimento da vampira per Halloween, dato che lei parteciperà ad una festa domani pomeriggio.

Ecco cosa abbiamo usato:
due sciarpe, grigia e nera
un vecchio paio di calze nere
una cintura
ragni di plastica
bigiotteria varia
trucchi teatrali nei colori: bianco, rosso, viola, nero e grigio
smalto viola
un cappello tuba
una mantellina nera.




Abbiamo usato le due sciarpe per formare una specie di tunica bicolore chiusa in vita dalla cintura.
Con le calze abbiamo ottenuto dei guanti senza dita tagliando la parte del piede e praticando un foro per il pollice.
Ritocchi finali: il ciondolo è ottenuto da un paio di orecchini mooolto grandi, i ragni pelosi sono cosparsi con la polverina dorata.



E per finire: trucco da vampira!

E prossimamente: Mister Zucca Vuota!

A presto!

martedì 26 ottobre 2010

Ci sono anch'io!!!

E' uscito il primo numero della rivista ideata da Daniela Cerri "Donna più creativa" ed è bellissima!
C'è tutto il meglio di quello che si può trovare sul web in tema di lavori creativi e arte tessile.
La grafica è accattivante e le idee originali, e poi I Love Free Form!

Ho molto apprezzato la sezione dedicata ad un'artista del feltro, senza parlare dei tutorial per realizzare oggetti veramente fashion! Spero che continui in questa direzione per dare rilievo alla creatività femminile.

I miei migliori auguri per tutte le creative che hanno contribuito all'edizione.
Buon lavoro per un buon lavoro...

La MIA copia di "Donna più Creativa"
E poi, nel mio piccolo, ci sono anch'io!

Per l'occasione ho realizzato questa "Famiglia di Uccellini Invernali" tutti rigorosamente lavorati a maglia.

venerdì 22 ottobre 2010

Chi bene incomincia è a metà del poncho

Ho in lavorazione un poncho in lana a cui ho aggiunto un filo di lamè che mi sembra gli dia un tono elegante. La lavorazione è a trecce e coste.
Lo schema sarà messo a disposizione dell'iniziativa "Unite contro il cancro"


Dettaglio della lavorazione a trecce

Metà poncho

lunedì 18 ottobre 2010

Dedicato alle donne

Io aderisco all'iniziativa della vulcanica Ciami
per sostenere la lotta contro il tumore al seno
Unite contro il cancro


Visitate il sito della LILT  con la campagna Nastro Rosa
di prevenzione e lotta contro il tumore al seno

Ho sferruzzato questo nastro con l'uncinetto tunisino

Zenzi Superstar!

Il nostro omino Zenzi ha incominciato a camminare con le sue gambette, come fa nella famosa favoletta!
Eccolo infatti a far bella mostra di sè nella Guida di Supereva dedicata al Natale.
Sono quasi commossa (sniff!).

mercoledì 13 ottobre 2010

Il berretto delle fatine del bosco

La settimana scorsa ho fatto capolino al mercato e non ho potuto resistere alla tentazione di comprare dei gomitoli.
Ne ho comprati 14 e quando mi è capitato tra le mani questo bel verde ho subito pensato ad un progetto autunnale.
E così ho realizzato in quattro e quattr'otto questo berretto ispirato al mondo di Trilli, la fatina preferita di Elena, per intenderci la Tinker Bell di Peter Pan.

Così ho provato a realizzare un berretto ghianda, sul tipo di quelli che indossano gli amici di Trilli.


Il pattern è improvvisato, forse ricorda di più un guscio di noce...a breve posto anche lo schema.
O forse farò un'altra prova...

domenica 10 ottobre 2010

Il ritorno di Zenzi

A grande richiesta ecco lo schema per realizzare l'Omino di Pan di Zenzero.

Occorrente:
100 gr. di lana Merino marrone
avanzi di lana bianca rossa e verde
lana sintetica per l'imbottitura
ferri da maglia n. 5
un uncinetto
ago da lana

L'omino è alto 38 cm, il davanti è realizzato a maglia rasata, il dietro a maglia legaccio.
Iniziate dalle gambe avviando 4 maglie per ogni gamba. Gli aumenti e le diminuzioni si fanno sempre sul dritto del lavoro.
Aumentate una maglia per lato ogni 2 ferri sino ad ottenere 12 maglie per gamba. Al 33° ferro aggiungete 2 maglie centrali e unite le gambette.
Avrete così 26 maglie. Proseguite per 18 ferri e ottenete così il corpo.
A questo punto aggiungete 11 maglie per parte e al 3° ferro aumentate 1 maglia per parte fino ad avere 13 maglie per le braccia.
Dopo 4 ferri iniziate a diminuire per tornare ad 11 maglie e iniziate a chiudere 16 maglie per parte per fare il collo, al 3° ferro calate 1 maglia per parte e avrete il collo con 14 maglie.
Al 3°a ferro iniziate ad aumentare 1 maglia per parte fino ad avere 22 maglie.
Dopo altri 12 ferri ricominciate a calare una maglia per parte per tornare a 14 maglie che a questo punto chiuderete.

Aiutatevi con lo schema
Ad ogni quadretto corrisponde 1 maglia e 1 ferro
Confezione.
Una volta finiti il davanti e il dietro rifiniteli con un bordo all'uncinetto a maglia bassa, sempre con il colore marrone.

A questo punto sovrapponete le due sagome e unitele con l'uncinetto a maglia bassissima con la lana bianca, lasciate un'apertura tra le gambe per inserire l'imbottitura.

Una volta unite le due parti ricamate il davanti dell'omino: ricamate gli occhi con l'ago e la bocca e decori con l'uncinetto a punto maglia, i  bottoni sono dei pon pon.

Dopo aver riempito il pupazzo finite di cucire l'apertura con l'uncinetto, fermate ben bene il filo e nascondetene i capi all'interno, sempre con l'aiuto dell'uncinetto.
Il bastoncino è fatto con l'aiuto del tricotin, se non lavete potete fare una semplice trecciolina.

Ed ecco pronto il vostro Zenzi


Zenzi english version

Needed:
100 gr. brown Merino wool
scrap of white, red and green wool
synthetic wool for stuffing
needles n. 5 (us 8)
a crochet hook
wool needle

The little man is 38 cm high (15 in.), the front is stockink stitch, the back in garter stitch.
Start with the legs casting on 4 stitch per leg.
All increases and decreases are getting on the right side of work.
Increase 1 stitch on each side every 2 rows until you have 12 stitches per leg.
At 33° row add 2 stitches between the legs, and join the legs on the needle.
You will have 26 stitches.
Continue for 18 rows to made the body.
Now add 11 stitches per side, and to the 3 ° row increase 1 stitch twice for both arms until you have13 stitches for the arms.
Knit 4 rows and then start to decrease to 11 stitches again, bind off 16 stitch for each side to make the neck, knit two rows and decrease 1 stitch for both sides. To the 3 ° row you have the neck with 14 stitch.
Now start to increase 1 stitch per side until you have 22 stitches.
After 12 rows  start to decrease again to 14 stitches. Bind off.

Assembly
Finish the front and back making a crochet border.

Join the front and back togheter crocheting slip stitch with white wool, keep an open part between legs to fill with the stuff.

After the two sides together, in front of the little man embroid the mouth and other decoration with the crochet, and with a wool needle embroid eyes.
Buttons are two pon pon.

After filling finish the doll sewing the opening with the crochet hook. 
The stick is made with the help of a i-cord maker.

And here is your first Zenzi
Pattern can help you: every square= 1 row-1 stitch

sabato 9 ottobre 2010

Le copertine del Cuore

Stamane abbiamo partecipato, io e Rosa, allo Stitch'n'Bitch del Lingotto  e io ho approfittato dell'occasione per portare i primi lavori per Cuore di Maglia.
Avevo comprato delle matasse di filato giallo e turchese (1 kg. ) e ho pensato di farmi aiutare da mia mamma a fare i gomitoli.
In seguito, visto che anche a mia mamma piace sferruzzare (è lei che mi ha insegnato), le ho chiesto se aveva voglia di fare delle copertine per neonato.
Si è messa al lavoro e ha sfornato tre copertine e due sciarpe. Sono molto semplici, a maglia rasata e con il bordo a legaccio, io ho provveduto a fare delle decorazioni floreali con l'uncinetto e la caterinetta.


Copertine per Cuore di Maglia


Il risultato è questo, perciò ho fornito a mia mamma dell'altra lana...

sabato 2 ottobre 2010

Novità: il nostro Knit Cafè!

Comunico ufficialmente qui sul mio blog che anche in Borgo San Paolo avremo il nostro Knit Cafè!

Lo organizziamo io e mia cognata Rosa (facciamo le cose in famiglia) presso
la Caffetteria del Borgo in via Rivalta 39 Torino, l'ultimo sabato del mese dalle 10,00 alle 12,00.
Questa è la locandina del nostro Club della Lana
Primo incontro e inaugurazione il 30 ottobre 2010


Armatevi di ferri, uncinetti e gomitoli e venite a trovarci!
Un saluto a tutti e a presto

Visita a Manualmente

Venerdì pomeriggio siamo riuscite io ed Elena a raggiungere il Lingotto per visitare il salone di Manualmente e incontrare le organizzatrici di Cuore di Maglia.
Cristiana è stata così gentile da propormi di esporre alcuni miei lavori nel loro stand. Purtroppo non ho avuto molto tempo per fermarmi a sferruzzare con loro, ero curiosa di vedere il salone.

Lo stand di Cuore di Maglia

Pausa caffè

Stand di Cuore di Maglia con la mia giostrina degli uccellini

Tom fa bella mostra di sè nello stand

Dimostrazione di mosaico

Elena partecipa al corso di collane di fiori di panno
 Corso organizzato da Storie di fiori di Mondovì

Coprispalle con trecce: uno spunto interessante

Verdura di lana infeltrita: bellissima!
La galleria completa delle foto la trovate QUI
Ricordo che per i possessori della tessera IKEA Family c'è lo sconto di 2 euro sul prezzo del biglietto d'ingresso.
Dopo aver vagato 3 ore per tutto il salone ed aver smollato diversi euro tra corsi, lana, kit etc. ero felice ma in overdose da lana ed oltretutto Elena era completamente cotta.
Così lemme lemme ce ne siamo tornate a casa.
Loading...