venerdì 26 marzo 2010

Casatiello



Per la Pasqua amo preparare delle torte salate e, dopo averlo assaggiato a Napoli, mi sono cimentata con il casatiello.
Si tratta di un rotolo di pasta farcito di salame e formaggio, cui si aggiunge abbondante pepe nero, che si cuoce in uno stampo per ciambelle. L'aspetto caratteristico gli viene dato dalle uova che si pongono sopra trattenute da due strisce di pasta.
Io ho modificato la ricetta: non uso la sugna come previsto bensì l'olio extravergine di oliva.
Stendo la pasta, che grosso modo è come quella della pizza, la ricopro con prosciutto e formaggio (parmigiano, gruyere, emmenthal a piacere) l'arrotolo e l'accomodo nella teglia a ciambella imburrata. Decoro con le uova e spennello con latte o uovo. Si inforna a 180°C per 45-50 min a secondo della quantità preparata.
Ed ecco pronta un'ottima merenda per Pasquetta.


Nella foto il casatiello è ancora crudo e le uova sono colorate con colori alimentari

Gilet Multicolor

Il gilet è un capo di abbigliamento che amo molto: è pratico e comodo, specialmente per i bambini che possono indossarlo a scuola sotto il grembiule senza soffrire troppo il caldo.
Questo gilet è nato dall'idea di fare una maglia in un pezzo solo: ho visto sul web dei cardigan fatti partendo dal collo senza cuciture. E così ho fatto ed è venuto un effetto "maniche raglan".
Ho abbinato diversi colori di filato sport misto lana lavorato con ferri 3,5.
Il bordo dell'abbottonatura l'ho aggiunto dopo riprendendo le maglie dalla cimosa del davanti.
L'ultima sfida è consistita nel creare anche i bottoni: sono fatti a mano con il Cernit.

giovedì 25 marzo 2010

I love Turin


Questo è il mio lavoro dedicato al 150° anniversario dell'Unità d'Italia, dovrebbe servire come addobbo natalizio per il progetto di Madama Knit

L'Uccello Saimar


Questo è l'ultimo lavoro che abbiamo fatto per la mostriciattola. E' ispirato ad un personaggio di "Azur e Asmar", un uccello fantastico che trasporta uno dei protagonisti.

domenica 21 marzo 2010

Berretto e sciarpa Fragola

Per questo berretto devo ringraziere il blog Ferri&Gomitoli da cui ho preso l'idea, ho cambiato il bordo al modello per usare meno lana.
Poi ho abbinato una sciarpa con gli stessi colori che ho decorato con una fragola all'uncinetto.
Il filato super sport è in pura lana e mohair lavorato con gioco di ferri n. 4,5.
I semini li ho ricamati sopra.

giovedì 18 marzo 2010

Poncho a strisce

Questo è uno dei primi lavori che ho fatto.
Sempre grazie ad internet ho trovato un modello semplicissimo composto da due "sciarpe" che poi vengono cucite insieme.
Mi sono ispirata a quello e poi l'ho personalizzato.
Ho lavorato due sciarpe di cm 45x90 a strisce di diversi colori, le ho cucite insieme in modo da lasciare il foro per la testa e poi ho lavorato il collo a coste 2/2 riprendendo i punti e usando il gioco di ferri da calza. Il bordo è fatto all'uncinetto.
Caldo e pratico!



I miei lavori

Ecco alcuni dei miei lavori. I risultati mi hanno convinto a proseguire questa attività che mi sta dando delle soddisfazioni.


Basco Autunno entrelac

Questa è una mia creazione originale: ho unito la lavorazione entrelac alla lavorazione in tondo con Magic Loop. Il ferro tondo si adatta perfettamente all'entrelac perchè non è necessario fare i triangoli finali.
Ho scoperto l'entrelac su internet e ho imparato a farlo grazie ad un libro molto utile
"Maglia ai ferri: 300 trucchi e consigli del mestiere."
L'ho trovato molto divertente e anche il risultato non mi sembra male.

Mostriciattola

Con mia figlia ci siamo messe a dipingere per preparare una piccola mostra: Elena mi suggerisce il soggetto, lo disegna e poi io l'aiuto a colorarlo con i colori acrilici.
Ecco alcuni lavori in anteprima.

Sole Splendente


La Stella Cometa


Monsieur Joseph Montgolfier

Viva l'Italia

Sto preparando un lavoretto di prova per MadamaKnit con della lana che avevo in casa lavorando coi ferri n. 3,5.

sabato 13 marzo 2010

Berrettino Primavera



Questo cappellino l'ho fatto all'uncinetto a catenella con un filato misto lana e l'uncinetto n. 2,5.
Poi ho aggiunto un fiore il cui centro è fatto con una pallina di lana infeltrita.

venerdì 12 marzo 2010

Un bel gattino


Questo è uno dei prodotti del mio nuovo hobby: la maglia.
Lo schema del gattino l'ho trovato su un libro e ho aggiunto le scarpine e un gonnellino fatto con la lana che si vede nella foto. Ho usato un filato di pura lana vergine lavabile lavorato con ferri n. 4
E' un regalo per una bimba che deve nascere e ho pensato che un regalo personalizzato potesse essere più gradito.

Il mio primo lavoro a maglia


Questo è il primo gilet che ho fatto per mia figlia ispirandomi ad un lavoro preso da una rivista.
E' fatto con un filato misto lana usando i ferri n. 4.
L'idea simpatica è lavorare un punto a rovescio ogni 8 a maglia rasata, su cui ricamare con un punto catenella le righe verticali

Arriva la Pasqua



La Pasqua si sta avvicinando e conviene prepararsi per tempo.
Ho sperimentato un modo per decorare le uova di Pasqua che richiede un po' di pazienza ma può dare ottimi risulati.
Dopo aver svuotato le uova (facendo due buchetti e soffiando via il contenuto) le si ricoprono con strati di carta igienica e vinavil. In questo modo si irrobustisce il guscio e si crea una superficie adatta ad essere decorata con i colori a tempera o i pennarelli.
Una volta decorate si stende uno strato di vernice trasparente e voilà, il gioco è fatto.
Loading...